Locandina del Summer Camp Honos 2017

L’inline presente al Summer Camp Honos

Summer Camp Honos e centri estivi, il pattinaggio artistico inline riscuote successo ed entusiasma i più piccoli durante le vacanze.

Dal 12 giugno al 14 luglio si è tenuto, presso il Parco Emmer di Marghera (Venezia) il Summer Camp organizzato da Honos che ormai da qualche anno è un appuntamento fisso per i bambini della zona. Il Camp, a differenza di molti altri centri estivi, è incentrato totalmente sulle attività sportive e mira a far conoscere ai bambini dai 6 agli 11 anni il maggior numero di discipline affinché possano cimentarsi sempre con attività differenti e ognuno riesca a trovare e sviluppare le proprie qualità.

Foto di gruppo con una parte dei bambini iscritti al Summer Camp Honos 2017
Foto di gruppo con una parte dei bambini iscritti al Summer Camp Honos 2017

Nello specifico quest’anno i ragazzi hanno potuto praticare calcio, tennis, basket, baseball, scacchi, atletica, tiro con l’arco, arti marziali, hip hop e pattinaggio. Per quest’ultimo l’insegnante che ha seguito i vari gruppi durante tutte le settimane è stata la nostra allenatrice Roberta Panfili. Ancora una volta Roberta è riuscita nel far apprezzare il pattinaggio a bambini e bambine stimolandoli ed incoraggiandoli con giochi, gare di squadra ed esercizi che vedevano coinvolti anche i più reticenti. Ogni gioco infatti non prevedeva solo la bravura tecnica e la velocità, ma anche il saper creare una strategia di gruppo, la creatività e l’inventiva in modo da far crescere i ragazzi sotto tutti i punti di vista e da dare ad ognuno un ruolo importante all’interno della propria squadra.

Al Summer Camp hanno partecipato anche quattro atleti dell’inline San Marco: Francesco, Vanessa, Aurora e Jennifer che si sono detti entusiasti dell’esperienza: i nostri ragazzi hanno potuto stringere nuove amicizie e dimostrare la loro bravura ai compagni e agli animatori.

Foto di Antonio Panfili con i rappresentanti dell'Associazione I Celestini
Foto di Antonio Panfili con i rappresentanti dell’Associazione I Celestini

A conclusione di questa bellissima esperienza Honos ha organizzato una festa di fine Summer Camp al Centro Sportivo di Via Montessori a Chirignago, con la collaborazione dell’Associazione I Celestini. La serata è stata aperta da due brevi esibizioni: una di Hip Hop e una di pattinaggio, in quest’ultima gli atleti dell’inline San Marco hanno pattinato tutti insieme e hanno fatto gruppo anche con i ragazzi del Summer Camp che hanno partecipato alla coreografia. A coronamento della serata è stato premiato, dal presidente di Honos Mirko Franceschini, il nostro allenatore Antonio Panfili per il recente titolo europeo conquistato a Dijon (Francia) e non è mancata la foto di gruppo con il campione sotto lo striscione di congratulazioni preparato dall’Associazione I Celestini e voluto dal presidente Fabio Brusò per rendere omaggio ad Antonio.

Foto dell'allenatrice Roberta Panfili con il gruppo animatori del Summer Camp organizzato da Honos
Foto dell’allenatrice Roberta Panfili con il gruppo animatori del Summer Camp organizzato da Honos

Oltre al Summer Camp organizzato da Honos, Roberta ha partecipato anche ad altre due iniziative per una giornata “multisport” con i centri estivi della Parrocchia dei Santi Francesco e Chiara di Marghera e della Parrocchia Santa Maria del Suffragio di Asseggiano. Nel primo caso, contattata sempre da Honos che ha organizzato l’intera mattinata, Roberta ha insegnato le basi del pattinaggio a due gruppi di ragazzi. Purtroppo, a causa del maltempo, la giornata si è conclusa verso le ore 11.00 con dispiacere di ragazzi, istruttori ed animatori. Diversamente è andata l’esperienza con il grest della parrocchia di Asseggiano che ha organizzato la giornata multidisciplinare al Centro Sportivo di Via Montessori a Chirignago, gestito dall’associazione I Celestini e presso il quale i nostri ragazzi si allenano tutti i giorni. La giornata, calda e soleggiata, ha visto turnarsi sei gruppi di dieci bambini e ragazzi che hanno provato i vari sport tra cui appunto il pattinaggio. Roberta, aiutata da Isabella (nostra atleta e animatrice del grest), ha fatto divertire i bambini aiutando anche chi non aveva mai messo i pattini ad imparare l’equilibrio di base.

Un periodo intenso per la nostra allenatrice, ma allo stesso tempo, pieno di soddisfazioni e di quell’allegria che solo i ragazzi sanno trasmettere.

 

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.