3a Tappa di Circuito Artistico Inline FISR 2021

Domenica 18 Aprile 2021 si è tenuta a Modena la 3a Tappa di Circuito Artistico Inline FISR 2021

Dopo la 1a tappa a Roma e la 2a a Pieris anche a Modena i leoni e le leonesse dell’Inline San Marco si sono distinti nella prima divisione (la serie A del pattinaggio inline) vincendo 3 ori, altrettanti argenti ed un bronzo.

Tra i medagliati anche Samuele Visentin e Giulia Corá, giovani atleti del PAISM alla loro prima competizione stagionale.
Questi i risultati completi dei nostri atleti:

  • 1o Samuele Visentin (Tots)
  • 1a Sofia Carletti (Tots)
  • 5a Anna Casarolli (Minis)
  • 6a Ginevra Squizzato (Minis)
  • 2a Sofia Rota (Espoire)
  • 3a Vanessa Visentin (Espoire)
  • 6a Luna Lamon (Espoire)
  • 9a Laura De Bortoli (Cadet)
  • 1o Nicola Geatti (Youth)
  • 2a Jennifer Gomirato (Youth)
  • 2a Giulia Corà (Junior)

Resoconto della competizione

La gara si è aperta con il buona la prima di Samuele Visentin all’esordio in prima divisione tra i Tots M. seguito da Sofia Carletti nuovamente oro tra i Tots L.
Qualche errore di troppo questa volta per Ginevra Squizzato (1a a Pieris e 2a a Roma) e Anna Casarolli (3a a Pieris) già tornate ad allenarsi in previsione della finale di circuito a Milano.

Tra le Espoire salgono sul podio Sofia Rota e Vanessa Visentin con due ottimi programmi di gara ma è anche il quinto posto di Luna Lamon, alla sua prima gara di stagione, a dare soddisfazione.
Laura De Bortoli, tornata ad allenarsi poco prima del lockdown del 2020 dopo due anni di stop causa infortunio, migliora ancora. Un crescendo che fa ben sperare per le prossime competizioni.

3a Tappa di Circuito Artistico Inline FISR 2021 podio Espoire

Il terzo oro per l’Inline San Marco lo conquista Nicola Geatti tra gli Youth M. seguito dall’argento di Jennifer Gomirato tra le Youth L. una doppia conferma con l’occhio puntato ai prossimi Campionati Italiani (Italian Roller Games) di Riccione.

3a Tappa di Circuito Artistico Inline FISR 2021 atleti PAISM

Ultima atleta a scendere in pista per la squadra di Chirignago è stata Giulia Corà, autrice di un programma libero senza errori e dall’altissimo livello tecnico.
Giulia, alla prima gara di stagione, vince l’argento meritando però il miglior punteggio tecnico tra le Junior a pochi punti da quello ottenuto dalla Campionessa Mondiale in carica tra le Senior.
Ottimo il 2A (doppio axel) di apertura, il migliore di tutta la competizione che potete rivedere nel video qui sotto.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.