I nostri leoni in trasferta all'Open de Paris

Open de Paris, doppietta d’oro e d’argento.

I nostri leoni incantano la ville lumiere conquistando due ori, due argenti, un quarto e un quinto posto all’Open de Paris.

La trasferta parigina degli atleti dell’Inline San Marco ha portato ottime soddisfazioni. Il 20 gennaio scorso, infatti, si è disputata, nella capitale francese, l’edizione 2018 dell’Open de Paris, gara internazionale di circuito CERS alla quale hanno preso parte atleti provenienti da Francia, Polonia, Spagna e Italia.
A portare in alto il nome della nostra squadra c’erano Sofia Catarin, Aurora Dabalà, Marta Gargano, Nicola Geatti, Jennifer Gomirato alla loro prima esperienza di gara per la stagione 2017/2018 e Lorenzo Catarin già argento all’Open de Huesca.
I ragazzi hanno presentato i loro nuovi programmi di gara, costruiti dagli allenatori Antonio e Roberta Panfili, che sono stati apprezzati sia sotto il profilo tecnico che artistico.
La mascotte della squadra in trasferta, Sofia Catarin, ha conquistato l’argento al suo primo anno nella categoria Cadets 3rd division; secondo posto anche per il fratello Lorenzo Catarin che ha gareggiato nella categoria Basic Novice A Men 2nd division e che, per la prima volta, è riuscito a completare l’axel semplice durante una competizione.
Oro per Nicola Geatti nella categoria Basic Novice A Men 2nd division, molto apprezzato il programma sulle note del Sirtaki, ottimale soprattutto l’esecuzione delle trottole, entrambe di livello 1.

Foto di gruppo degli atleti dell'Inline San Marco all'Open de Paris
Foto di gruppo degli atleti dell’Inline San Marco all’Open de Paris

Aurora Dabalà si è classificata al quarto posto nella categoria Basic Novice B Elite division, molto buona la prestazione dell’atleta che, al suo debutto nella divisione Elite, ha presentato e completato il doppio salchow. Soddisfacente anche il quinto posto di Jennifer Gomirato, la più piccola della categoria (Jennifer ha infatti ancora l’età per gareggiare in Basic Novice A Elite division) che ha tuttavia ottenuto il terzo punteggio tecnico completando anche lei il doppio salchow in gara.
Oro, nella categoria Advance Novice Elite division, per Marta Gargano che si è imposta sulla spagnola Camila Yepes Rodriguez con diversi punti di scarto. Ottimo il doppio loop presentato da Marta nello Short program e buone le combinazioni di doppi, da manuale l’esecuzione delle trottole, tutte di livello, e della step sequence. Marta nel free program ha inoltre ottenuto il Personal Best Score sia tecnico (16.03) che totale (33.73).
Grande la soddisfazione dell’allenatrice Roberta Panfili che li ha presentati in gara: “I programmi hanno colpito positivamente la giuria e si possono notare i progressi fatti da tutti i ragazzi durante gli ultimi mesi del 2017 sia sotto il profilo tecnico che artistico. Tutti hanno presentato nuovi elementi e hanno fatto un salto di qualità anche per quanto riguarda la divisione di appartenenza. Come allenatori possiamo ritenerci oltremodo orgogliosi dei nostri atleti”.

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.