La squadra dell'Inline San Marco al Campionato Interregionale FISR

Campionato interregionale FISR a Bergamo

Maggio 2019 è stato e continua ad essere un mese pieno di competizioni per il pattinaggio artistico inline. Il mese si è aperto con la Seconda Tappa di Circuito Inline FISR valevole, per i nostri ragazzi, come Campionato Interregionale di Centro-Nord.

Gli atleti dell’Inline San Marco hanno iniziato subito facendosi valere e portando la squadra a conquistare il maggior numero di titoli al Campionato Interregionale FISR.

Campionato Interregionale FISR, podio MINIS: Vanessa Visentin oro, Francesca Morabito argento e Luna Lamon quarta classificata.

Il totale è di 5 ori, 5 argenti ed un bronzo oltre a due quarti ed un quinto posto:
Ginevra Squizzato – Argento (cat. Tots)
Vanessa Visentin – Oro (cat. Minis)
Francesca Morabito – Argento (cat. Minis)
Luna Lamon – 4a (cat. Minis)
Jennifer Gomirato – Argento (cat. Cadet)
Elena Squizzato – Bronzo (cat. Cadet)
Lisa Ceccarelli – 4a (cat. Cadet)
Gaia Marin – 5a (cat. Cadet)
Nicola Geatti – Oro (cat. Cadet)
Lorenzo Catarin – Argento (cat. Cadet)
Giulia Corà – Oro (cat. Youth)
Aurora Dabalà – Argento (cat. Youth)
Marta Gargano – Oro (cat. Junior)
Antonio Panfili – Oro (cat. Senior)


Campionato Interregionale FISR, podio CADET: Jennifer Gomirato argento, Elena Squizzato bronzo, Lisa Ceccarelli quarta classificata e Gaia Marin quinta classificata.

Sfortunatamente i continui cambi di orario che hanno addirittura costretto Antonio Panfili, pronto ad entrare in pista per i 6 minuti di riscaldamento pre gara, a togliersi i pattini ed attendere per più di un’ora, un black out che ha rischiato di far rimandare la competizione e gli interminabili momenti sul kiss and cry in attesa di ricevere il punteggio, hanno messo a dura prova le capacità di concentrazione degli atleti.

E’ difficile riuscire a dare il meglio di sé quando si presentano così tante problematiche. Siamo comunque contenti del risultati dei nostri ragazzi.
Si sono dimostrati pronti a competere e hanno pattinato bene.
Antonio ha segnato il punteggio più alto della gara e Giulia Corà è oggi la più giovane atleta al mondo ad aver eseguito in gara un doppio axel (2A) su pattini inline.
Non da meno tutti gli altri che, vincendo nelle loro categorie, hanno dimostrato anche quest’anno l’ottima preparazione fornita dalla nostra associazione, cosa di cui andiamo orgogliosi.

Gli Allenatori

Ancora una volta il Pattinaggio Artistico Inline San Marco si è dimostrata una squadra vincente, pronta a scendere in pista ai prossimi Campionati Italiani FISR a Ponte di Legno.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.